L’idiota del giorno

Il disegno di legge sui Dico non le interessa, quindi.
«No, è una pastetta che non cambia nulla, una coperta corta tirata di qua e di là per non scontentare nessuno».
Lei non si è mai sentito discriminato?
«No, anzi. Sono sempre stato apprezzato ancora di più perché la gente intelligente capisce che per un cattolico non in regola con le leggi morali della Chiesa la vita può essere più dura».
Sì ma lei è Zeffirelli, regista famoso in tutto il mondo.
Per chi non è nessuno?
«Ma figuriamoci! Esistono forse persone che vengono licenziate o non assunte perché omosessuali?».

Ma figuriamoci.

Commenta