Anche solo per dispetto

Non vi dirò "votate Giulia Innocenzi perché porterà il Pd su posizioni laiche, moderne e vincenti", perché c’è un limite all’ottimismo di chiunque. Non vi dirò "votatela per trasformare il Pd in qualcosa di appena decente", perché per bilanciare un solo vecchio teodem in Parlamento occorrono venti-trenta persone sveglie nelle giovanili. Non vi dirò nemmeno quelle robe tipo "votatela per dare un segnale": non sono sicuro che al Loft ci sia qualcuno in grado di riceverlo. Vi dico solo questo: se vince Giulia Innocenzi, pensate alla faccia di Rutelli.

3 commenti - “Anche solo per dispetto

Commenta