2 commenti - “FAIL

  1. Dov’è il FAIL? Ah, già, l’8 marzo non si deve parlare di gambe delle donne, nonnò, queste cose sporcaccione non si fanno, che vergogna signora mia madovenadremoafinire.
    Un bel burqa a tutte per la maggior glora del femminismo!

  2. Dai, c’ho voglia di risponderti. Il fail è nel fatto che poco più su ci sta il blocco ruffiano “Le donne e il senso di una festa” – “Grazie, amiche donne invisibili” – “Siamo libere?” eccetera, quando poi il resto del giornale è costellato di puttanate come “Meglio le gambe di Kate o quelle di Pippa?”. E no, non è questione di burqa e di non parlare di gambe, è questione di saper distinguere tra un sex toy e una persona ed è questione di saperlo fare per entrambi i sessi: perché non so te, ma io nelle colonnine merdose di Rep e Corriere non ho mai visto niente del tipo “Meglio il culo del Principe William o di Harry?”

Commenta