“Ieri Filippo Facci ha spiegato che “la storia dell’indiano che rapisce la bambina va completamente azzerata: le polemiche e gli articoli che sono stati scritti – compreso uno su Libero, a cura dello scrivente – erano basati su informazioni insufficienti per quanto fossero le uniche disponibili”. Ora che invece le informazioni ci sono, Facci può spiegarci per filo e per segno la storia di Ram Lubhaya che, puntualizza, “è indiano (come gli zingari sinti) e questa è la sola cosa che lo avvicina al pubblico immaginario del rapitore di bambini”. I sinti italiani sono “indiani” come Facci è “ostrogoto”, e non rapiscono i bambini, ma questo non è nemmeno il punto.”

Leonardo: La favola del ladro di bambini (e chi ve la racconta)

Commenta