Sono innocente, ma chi è senza peccato scagli la prima pietra

«Pago un prezzo altissimo per aver voluto la meritocrazia», e fin qui il commento di Fabristol è perfetto. Ma che dire della frase successiva?

«Sono innocente e lo dimostrerò quando la magistratura me lo consentirà. Non ho mai raccomandato quei medici, peraltro non mi pare che la raccomandazione sia un reato e in ogni caso non [...]

Ma per favore

«Credo che anche questo è l'amaro prezzo che, insieme a mio marito, stiamo pagando per la difesa dei valori cattolici in politica, dei principi di moderazione e tolleranza contro ogni fanatismo ed estremismo. Affronto tranquilla anche questa battaglia»
«Io e Clemente portiamo avanti il nostro credo cattolico. Basta vedere quello che è successo al Papa per capire [...]

Chi ha sfasciato le carrozze?

Anzi, ci ho ripensato, la faccio un po' più lunga. Punto primo, segnatevi i nomi di questa gente (Carlo Costantini, Idv, contrario; Massimo Donadi, Idv, assente; Cinzia Dato e Angelo Piazza, RnP, assenti; Francesco Adenti, Udeur, contrario), nel caso vi trovaste a doverli votare in futuro da qualche parte.
Punto secondo, messaggio per Clemente "la [...]

Made in Italy

Se posso dare un suggerimento a Santoro (o meglio, se posso far finta di darglielo, ché non credo Santoro passi la domenica pomeriggio su questo blog) per uscire dall'impasse senza metter su la solita scenetta della censura e del noncifannoparlare, ecco, Michele (notate la confidenza con l'interlocutore immaginario) io consiglierei di tagliare la testa al toro e di [...]

A me non va bene Mastella

A Mastella non va bene la legge sul conflitto di interessi, ha minacciato di astenersi ma alla fine lo accontenteranno e rimarrà dov'è. A Mastella non andava bene la legge sui Dico, ha minacciato di dimettersi ma poi la legge non si è fatta ed è rimasto dov'era. A Mastella non va bene il referendum elettorale, ha minacciato la crisi [...]

“Andrò, per coerenza”

"Se proprio vogliono, sarei capace di dimettermi oggi da ministro e riprendere lunedì". (Clemente Mastella)

Il genio

''Ho visto che la signora Bindi continua a imperversare nei miei riguardi, stabilendo lezioni di teologia che non accetto. Non tollero questa sua superbia luciferina" (Clemente Mastella)

Sogni ad occhi aperti

Nel frattempo, Mastella ha smentito di essere stato ad una festa su uno yacht a Capri con cocaina, ragazze e trans. In realtà nessuno l'aveva ancora accusato, per cui sembra un po' come quando uno entra in questura e dice "buongiorno, mi chiamo Pinco Pallino e non ho mai rubato la Punto qui fuori", ma giravano certe voci, [...]

Arlecchini

Mi sono faticosamente rimesso in pari con la maggior parte dei blog che leggo (oh, ma voi prendervi una pausa nei weekend mai, eh?), e non ho niente da scrivere perché tutti hanno già parlato di tutto. Ci tenevo però a sottolineare due cose:
1) La performance di Mastella ad Anno Zero. Soprattutto quando un ragazzetto intelligente gli ha [...]

Un brivido lungo la schiena

Mastella: "Un appello che va da Pizza, a Rotondi, se ci stanno, a Pomicino, a Fiori e altri, e con l'Udc di Casini e anche con Follini, se è d'accordo, a presentarci assieme alle europee, al prossimo appuntamento elettorale."

Brrrr.

Divertiamoci con il pongo, magari

"Il ministro della Giustizia Clemente Mastella annuncia che il governo si muovera' per un controllo che impedisca ai minori di entrare in possesso di videogiochi violenti. 'Non c'e' bisogno di dosi massicce di orrore per far divertire i giovani',afferma Mastella."

Fraggatelo, per favore.